Servono nuove politiche urbane per le periferie, per farle dobbiamo partire dalla scuola

Pubblicato da Alice Valente Visco il

di Marco Rossi-Doria [13 Febbraio 2020] – Origine: cheFare

Periferie e fallimento formativo hanno conosciuto una lunga, complessa vita in comune che continua nei nostri giorni. È nelle periferie povere che, da sempre, si concentrano assenze, bocciature, abbandoni, mancati diplomi e la diminuzione delle attese che, nella vita di ognuno, questo produce.

Servono nuove politiche urbane per le periferie, per farle dobbiamo partire dalla scuola

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *